Laboratorio SCRICCIOLO – Carlo Marani e Antonella Facci

Terracotta e ceramica Raku

Il raku è un’antica tecnica Giapponese di cottura della ceramica che risale al XVI sec. Gli oggetti, modellati a mano con o senza tornio e costituiti da particolari impasti di terre resistenti allo shock termico, vengono cotti uno ad uno in un piccolo forno già riscaldato ed estratti incandescenti. La successiva operazione di raffreddamento, che può avvenire a contatto di vari elementi (aria, carta, segatura, acqua), opera diverse trasformazioni chimiche e fisiche sull’oggetto solo in parte programmabili. Con questa tecnica Carlo Marani realizza vari oggetti e animali che popolano la fantasia e le nostre case: gufi, civette, elefanti, cavalli tartarughe e gatti.

Carlo Marani e Antonella Facci
Laboratorio Scricciolo
via Prà Lungo, 33
37139 Verona (VR)
tel: 045 8902120
eMail: scriccioloe@libero.it

scricciolo-2scricciolo

scricciolo-3