Artinfiera 2018

leggi il programma completo

comunicato stampa

ARTINFIERA 2018

XV Mostra Mercato Nazionale di Arti Applicate

14,15,16 settembre 2018 San Sebastiano Curone (Al)

Un fine settimana dedicato all’artigianato artistico a San Sebastiano Curone in provincia di Alessandria.

Dal 14 al 16 settembre 2018 è in programma la XV edizione di ARTINFIERA, Mostra Nazionale di Arti Applicate, raduno internazionale di artisti artigiani

La manifestazione è organizzata dal Comune di San Sebastiano Curone insieme ad Artinfiera, Associazione Nazionale degli Artisti Artigiani, nata nel bel borgo piemontese nel 2003.

Giunta alla sua quindicesima edizione, la manifestazione si rinnova in un’edizione particolarmente interessante con un percorso che arricchisce le esposizioni dei maestri artigiani con mostre e installazioni di artisti internazionali.

Direttamente da Londra I Fiori illuminati di Cristina Ottonello arricchiranno il borgo creando una scenografia surreale e immaginifica. Un’artista internazionale che ha scelto Artinborgo per la sua residenza progettuale presso la casa degli artisti durante lo scorso agosto.

Fiore all'occhiello della manifestazione la mostra antologica di Nanette Libiszewski: “Il Mondo di Nanette” – Ricerche e progetti tessili 1960-2018. Un viaggio alla scoperta delle meravigliosa ricerca sulle infinite possibilità che la sperimentazione tessile offre. La mostra, che inaugura sabato 15 Settembre alle ore 17, resterà aperta anche il fine settimana successivo 22-23 Settembre.

Si potrà assistere a numerose dimostrazioni tecniche. Liliana Bastia, artista dell’associazione incisori liguri, presenterà una selezione delle sue opere e alcuni lavori svolti a San Sebastiano Curone durante l’estate. Le sue opere suggeriscono un dialogo fra passato remoto e l’ultimo presente, tra i graffiti delle grotte e l’essenzialità graffiante dei suoi animali, tramite figurativo e simbolo di un’irrefrenabile energia naturale.

Ed i bambini di ogni età non potranno perdersi la bottega di Natale Panaro, maestro burattinaio, che racconterà con la sua esposizione una vita fatta di fantasia, carta e cartone.

Ceramiche, tessuti, gioielli, complementi d’arredo, vetri, abbigliamento, oggetti d’uso saranno in mostra tra le magiche ambientazioni legate al passato di questa località, create per questo appuntamento unico.

Una selezione di artigiani del gusto con prodotti biologici e del territorio, sarà presente nelle giornate di sabato 15 e domenica 16 settembre.
Un ponte tra tradizione e innovazione dove il fatto a mano e lo slow design si mescolano in alchimie di bottega.

Un calendario di spettacoli teatrali e musicali arricchiscono le giornate della mostra.

Nella giornata di sabato torna Maurizio De Rosa con l’immancabile Fox-Hunting, l’unica caccia alla volpe “cruelty free”.

Il progetto ARTINFIERA nasce nel 2003 con la costituzione dell’Associazione Nazionale degli Artisti Artigiani alla quale dà il nome.

Intenti fondamentali sono la salvaguardia e la promozione dell’artigianato artistico e d’innovazione italiano apprezzato nel mondo per qualità e creatività.

ARTINFIERA contribuisce attivamente alla valorizzazione del saper fare promuovendo iniziative che possano esaltare il talento degli artigiani, in alternativa alla attuale fragile proposta.

Nessun commento ancora

Lascia un commento